Default welcome msg!

MULINO 21

Altre viste

MULINO 21
€ 299,00

Disponibilità: Disponibile

Macina cereali domestico


Il mulino elettrico 21 macina perfettamente i cereali morbidi, come frumento tenero, farro e segale. La regolazione della finezza della farina è semplicissima, basta ruotare la tramoggia superiore, e varia da molto fine al classico triturato. Ha un motore da 250 watt che in un minuto macina circa 100 g di farina. È un semplice macchinario ad uso domestico, adatto a tutta la famiglia e a coloro che hanno scelto di seguire un'alimentazione sana consumando solo farine integrali.


Descrizione

Dettagli

I VANTAGGI DELLA MACINAZIONE CASALINGA

Grazie ai mulini a pietra si può avere sempre farina fresca. La farina comincia a ossidarsi subito dopo la macinazione e anche le migliori farine in commercio, non possono competere con quella appena macinata. Inoltre, in questo modo si ha la certezza di consumare farina senza additivi, residui di pesticidi e conservanti, e quindi avere più controllo su quello che si consuma. La struttura di questi macina cereali a pietra è realizzata tipicamente in legno, con un design rustico-moderno che intende dare già al primo sguardo l’idea di qualcosa in grado di creare un prodotto naturale.

FUNZIONAMENTO

Si tratta della versione in miniatura ad uso casalingo del vecchio mulino per cereali dove la macina è costituita da due pietre naturali. Il principio di funzionamento è molto semplice: si inserisce il prodotto da macinare in una tramoggia posta al di sopra del macchinario, da qui entra piano piano al suo interno finendo tra due pietre circolari che ruotando a bassa velocità frantumano il tutto senza scaldare il cereale. In fine, la farina integrale ottenuta fuoriesce da un foro posto anteriormente al macchinario.

MACINA

La parte più importante del mulino casalingo è costituita dalla macina, realizzata in pietra composta da una miscela di corindone e ceramica. Il procedimento costruttivo di questa pietra consiste nel miscelare, poi pressare e successivamente cuocere ad alte temperature i due elementi per ottenere un materiale naturale in grado di durare tranquillamente 10 – 15 anni in base alla frequenza di utilizzo. È considerato un prodotto naturale in quanto al suo interno non vengono aggiunti elementi chimici. Il corindone, secondo la scala di Friedrich Mohs usata per valutare la durezza dei materiali, è l’elemento più duro dopo il diamante; infatti solo quest'ultimo è in grado di scalfirlo.
Recensioni